In viaggio con Maria

in questo mese di maggio, da un’idea del giovane salernitano Paolo Belluccio, educatore e creatore di laboratori amatoriali, prodotto dal Centro Televisivo Cattedrale di Amalfi, un percorso di racconti mariani su racconti di Bruno Ferrero, per rendere a Maria, madre di Gesù e madre nostra, l’omaggio della preghiera e della venerazione ed affinché la Vergine, volga i suoi occhi misericordiosi implorando per noi da Dio, Padre di misericordia, che questa dura prova finisca e che ritorni un orizzonte di speranza e di pace.

La prima puntata sarà trasmessa in diretta, oggi su questa pagina, sui canali social del Centro Televisivo Cattedrale di Amalfi, YouTube e pagina Facebook dell’ufficio per le comunicazioni sociali della Diocesi di Amalfi Cava de’ Tirreni.

Maggio è tradizionalmente il mese dedicato alla Madonna. Dal Medio Evo a oggi, dalle statue incoronate di fiori al magistero dei Papi, è una devozione popolare molto sentita.
Nell’enciclica Mense Maio datata 29 aprile 1965, Paolo VI indica maggio come «il mese in cui, nei templi e fra le pareti domestiche, più fervido e più affettuoso dal cuore dei cristiani sale a Maria l’omaggio della loro preghiera e della loro venerazione.»

Interagisci sui social:

Siamo anche su

visitato da

0 0 7 7 4 3
Total views : 12994