L’Epifania chiude il Tempo del Natale, ma ci sprona a seguire la stella

Con la Santa Messa Pontificale della Solennità dell’Epifania del Signore si è chiuso il ciclo delle trasmissioni in streaming della liturgia del Tempo del Natale.
Questo Natale 2021 si è presentato proprio “come Dio comanda”, la pandemia, con le sue esigenze e ritmi, ha caratterizzato la sobrietà della tradizione e degli usi, ma al contempo accentuando il senso e la centralità della liturgia del Cristo che viene.
Per noi operatori del Centro Televisivo Cattedrale di Amalfi è stato un anno intenso di dirette streaming nei mesi del blocco totale e via, via dalle solo messe Pontificali trasmesse negli anni scorsi, si è aggiunta quella domenicale del Capitolo Cattedrale di Amalfi celebrata dal canonico don Luigi Colavolpe.
Nel tirare un bilancio del nostro operato che ci sprona a far meglio, non ci resta che ringraziare tutti per l’assidua attenzione e partecipazione alle celebrazioni liturgiche svoltesi in Cattedrale, il nostro particolare pensiero, come sempre, è per tutti i fratelli e sorelle che per i più disparati motivi vivono lontani dalla loro terra natia; agli ammalti; a quanti afflitti moralmente ed economicamente dalla pandemia, alle persone sole, raccogliendo l’invito del nostro Arcivescovo, auguriamo che la stella di Betlemme sia guida nei momenti bui della vita ma anche costante ed assidua presenza, motore e desiderio di cercare Dio, ma anche di lasciarsi trovare.

Interagisci sui social:

1 Commento

35 − = 26

Siamo anche su

visitato da

0 1 2 4 6 3
Total views : 21975